Aggiornamento Windows 11 da non fare ora

microsoft-g8d525826f_640

Nel corso degli ultimi mesi Microsoft ha lanciato sul mercato il nuovo sistema operativo Windows 11.

Un sistema operativo appena uscito può comportare problemi di varia natura, in particolar modo per chi utilizza il PC per lavoro.

In questi primi mesi di distribuzione sul mercato sono emersi diversi bug (solo in parte risolti) e altri ce ne saranno.

Occorre tenere in cosiderazione le caratteristiche hardware del proprio pc per non ritrovarsi ad avere una macchina lenta quando prima funzionava correttamente.

Windows 10 è un sistema operativo da tempo stabile che Microsoft continuerà a supportare almeno fino al 2025, gli aggiornamenti di Windows 10 pertanto saranno costanti e garantiti e permetteranno di ottenere sempre le patch di sicurezza.
La stessa cosa vale anche per gli aggiornamenti delle funzionalità.

Pertanto, se il vostro attuale windows 10 vi propone aggiornamento a Windows 11, consigliamo caldamente di NON effettuarlo e, per il momento di soprassedere.

Valuteremo insieme strada facendo il momento e le modalità opportune per questo passaggio.

Per dubbi e informazioni contattateci a  info@mobilbyte.it

  Foto di Pabitra Kaity da Pixabay